waffle
Secondi

Waffle salati

Oggi ho voluto rifare i Waffle salati visto che già adoro quelli dolci. Questa volta però sono light pur essendo saporiti e originali nell’impasto. Vedrete che sarà una bella scoperta. Provate la ricetta e li amerete!

waffle

Waffle salati integrali, senza burro e senza lattosio

Ho cambiato gli ingredienti base: farina integrale, niente burro ma olio di semi, latte di soia al posto di quello vaccino, salsa di soia per condire, salmone affumicato e rucola mista a cavolo cappuccio. Li ho arricchiti con semi di lino e sopra li ho guarniti con ulteriori semi misti. Insomma una fonte di vitamine, minerali e omega3.

Ingredienti per 2 waffles salati integrali, senza burro e senza lattosio

  • 70g di farina integrale
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 15 ml di olio di semi (di arachidi)
  • 1 puntina di lievito istantaneo per torte salate oppure un pizzico di bicarbonato
  • 100ml di latte di soia
  • semi di lino o di chia q.b.
  • salmone affumicato (100g ca)
  • olio evo

Procedimento

Separate tuorlo e albume. Montate quest’ultimo con le fruste elettriche assieme ad un pizzico di sale.

Aggiungete anche il tuorlo poi l’olio, infine il lievito, il latte di soia e la farina un po’ alla volta. Mescolate bene fino ad avere una pastella morbida e senza grumi.

Con un cucchiaio mescolatevi anche i semi scelti, di lino o di chia.

Lasciate riposare la pastella per almeno una mezz’ora.

Ungete l’apposita piastra per waffles con poco olio di semi così non si attaccheranno e rimarrà pulita.

Scaldatela e dividete in due porzioni l’impasto, versandolo con un mestolo sulla piastra calda. Se non avete l’apposito attrezzo usate una padella antiaderente anche se non avrete certo tale forma: vorrà dire che farete delle crêpes o dei pancakes integrali!

Cuocete per almeno 10 minuti finché non si forma una sottile crosticina, a metà cottura se si gonfiano troppo schiacciate leggermente la piastra facendo uscire il vapore in eccesso.waffles

A parte mescolate rucola e cavolo cappuccio tagliato sottile e condite con un filo di olio evo e salsa di soia (potete scegliere il tipo di insalata che vi piace).

Impiattate una base di insalata, i waffles con le fettine di salmone affumicato e sopra un pochino di insalata mista condita. Potete aggiungere altri semi misti, avrete ancora più sapore e croccantezza.

Valori nutrizionali

La farina integrale abbassa la glicemia e aumenta il metabolismo.

La soia è un fitoestrogeno naturale che riequilibra gli estrogeni, utile soprattutto al benessere della donna.

I semi sono fonte di vitamine, soprattutto vitamina E e fosforo (per la memoria).

La rucola contiene molto ferro mentre il cavolo è una crucifera, una vera arma contro i tumori.

Il salmone è un pesce ricchissimo di Omega3, preziosi per il nostro cervello e per mantenerci in salute.

L’olio, soprattutto quello extra-vergine, serve a mantenere l’elasticità della pelle con i suoi antiossidanti ed è antinfiammatorio.

In conclusione questa ricetta è un elisir di giovinezza. Ho deciso che i waffle li farò più spesso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.