Cinema

Mi consigli un film?

George Clooney si è sposato da poco (finalmente si è deciso!) e allora cosa c’è di meglio per festeggiarlo che guardare un suo film? Non vi propongo un film qualsiasi ma un premio Oscar!

In  PARADISO AMARO  mi è proprio piaciuto, direi che rappresenta un bravo marito, se non fosse un po’ cornuto (nel film intendo!) e diventa un bravo padre dopo gli innumerevoli sforzi per riconquistare l’amore della figlia più grande che stava per diventare una mezza sbandata; la figlia più piccola dà meno problemi e fa tenerezza con  la sua ingenuità ed il suo modo di vivere il dolore.

Per quanto la moglie non sia nella situazione di potersi difendere (è più di là che di qua) viene naturale stare dalla parte di George….Mettendosi nei suoi panni capiamo come voglia recuperare la dignità per sé e le sue figlie cercando l’amante della moglie ma alla fine la vendetta non sarà la scelta giusta, si capisce che ci sono diverse verità e che a volte facendo male a chi se lo merita ci va di mezzo anche chi non c’entra per niente e che anzi è vittima a sua volta!

Film profondo e commovente quanto basta. Mi ha colpito la frase, con cui concordo moltissimo, “dai abbastanza ai tuoi figli perché facciano qualcosa ma non dare troppo perché non facciano niente”…

Sono una frana a ricordare nomi di attori o titoli di film ma alcuni insegnano qualcosa e certe scene rimangono impresse nel cuore o nella mente!

 

ORGOGLIO E PREGIUDIZIO

Ecco un film da guardare da sole, uno di quei classici filmoni romantici da guardare in santa pace, un pomeriggio uggioso oppure una sera che il marito è fuori con gli amici, così non ci sarà nessuno a criticare quelle irrefrenabili crisi di pianto che certe scene struggenti provocheranno! Gli uomini non capiscono che a noi piace “vivere” le sensazioni dei film ed è uno sfogo catartico, perché tenere tutto dentro? Infatti per loro questo comportamento è incomprensibile visto che “è solamente un film”…e intanto si fanno venire l’ulcera gastrica!!

Anche il libro, che devo aver letto secoli fa, ricordo che mi è piaciuto ma il film è più entusiasmante: è divertente la madre che cerca di accasare le figlie (un po’ stile “Piccole donne”) e  i protagonisti, Darcy ed Elisabeth,  sono troppo carini! Questo “dire e non dire” di quei tempi è così sensuale…

Vi ripropongo la scena della dichiarazione, solo la musica fa venire i brividi… Naturalmente l’esito non è così scontato, pur amandosi alla follia hanno fatto di tutto per ingarbugliare la situazione, del resto ai quei tempi non era così facile comunicare sia per ragioni tecniche che per galateo….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.