Archivi tag: pasta

ESTATE: RICETTE A BASE DI PESCE

Caldo, estate, voglia di mare…e di pesce!

Il pesce è troppo buono e fa pure bene perciò ho un sacco di ricette sfiziose e salutari da proporvi!

In questa pagina:

  • gamberi in padella: al brandy o al vino bianco

  • acciughe/alici marinate o al forno

  • spiedini di pesce gratinati in forno

  • calamaretti alla sciuè sciuè 

  • anelli di totano al vapore 

  • orata al forno 

  • sgombri in crosta di patate 

  • pesce spada ai carciofi 

  • caciucco alla livornese 

  • vongole “in potacchio” (da sole o per condire la pasta) 

  • fritto di latterini

Gamberoni al brandy

Per fare i gamberoni al brandy ci vorrà solo qualche minuto per pulirli lasciando però i carapaci                 (è più chic!).

Togliete le zampette e la testa, incideteli in modo da poterne facilitare la fuoriuscita una volta cotti, lavateli bene sotto l’acqua corrente fredda togliendo eventuali fili neri. Appoggiateli su carta assorbente mentre scaldate una padella antiaderente con pochissimo olio evo e uno spicchio d’aglio. Fateli insaporire giusto 3 minuti poi girateli, spruzzateli col brandy, poche gocce di tabasco e prezzemolo in quantità; fateli saltare giusto qualche minuto finché le codine non sono di un arancio acceso.

Continua la lettura di ESTATE: RICETTE A BASE DI PESCE

RICETTE IN QUARANTENA

In questo periodo in cui dobbiamo sfruttare il tempo della quarantena in modo utile è normale dedicarsi alla cucina con un approccio più creativo, soprattutto per chi, come me, è già appassionato di ricette e vuole inventarne altre. Unendo l’utile al dilettevole non facciamo solo scorte dei piatti che ci piacciono di più ma cerchiamo anche di evitare sprechi, di cucinare per noi e la nostra famiglia con ciò che rimane in casa visto che la spesa va fatta di rado o che ci facciamo portare direttamente il necessario!

A questo proposito ringrazio sentitamente i vari negozianti che hanno attuato il servizio di spesa a domicilio nella mia zona: panetteria Maceraudi Spreafico, la Conad, il macellaio di via Roma di Arona, ortofrutta Melamangio, la serra Albagreen di Dormelletto (della mia amica Silvia) che mi porta ortaggi e piante aromatiche… In questa situazione ho visto che i piccoli negozi fanno un servizio più veloce ed accurato.

Torta brisée integrale ai semi di chia con ripieno a scelta…

Sono stata molto felice di ricevere un like su Instagram da Simone Rugiati per questa torta salata…qualche volta anche gli chef famosi ci notano!In ogni caso l’impasto base è utile a lungo termine perché potete congelare in pellicola quello che eventualmente vi rimane, fare torte o tortine monoporzioni con il ripieno che avete.

Ingredienti per la pasta brisée: 100g di farina integrale, 200g di farina 00, 150g di burro, semi di chia (o semi misti), acqua fredda q.b.

Mettete in una ciotola capiente farina, semi e burro a cubetti aggiungendo man mano l’acqua e lavorandola bene con le mani come per la pasta frolla. Lasciatela in frigo coperta con pellicola finché non avrete preparato il ripieno.

In questo caso avevo preparato in precedenza delle melanzane al funghetto (saltate in padella con olio, aglio e prezzemolo). A queste va aggiunto del tonno in scatola ben spezzettato, un po’ di erbe miste di Provenza oppure timo o maggiorana freschi, una spolverata in superficie di parmigiano, semi di chia e noci a pezzetti…e via in forno a 180° per 40 minuti ventilato. La pasta deve colorirsi leggermente ed è buona anche riscaldata per 5-10 minuti. Si conserva in frigo per qualche giorno.

Continua la lettura di RICETTE IN QUARANTENA