A TUTTA BIRRA!

POLLO ALLA BIRRA

Questo piatto mi piace moltissimo ed è anche facilissimo da fare: il sughino che viene fuori è veramente gustoso e dire che a me la birra non piace! Lo so che dicendolo mi sono fatta dei nemici però almeno vedrete che cucinando con la birra saranno tutti accontentati (pure mio marito che se ne intende). In questo caso non occorre scomodare gli esperti, una birra normale da supermercato può bastare!

Ingredienti per 4 persone: 4 cosce e 3 sovracosce di pollo (ma per i pezzi scegliete quelli che vi piacciono di più e la quantità che preferite), 1-2 lattine di birra chiara (in base a quanto pollo cucinate), misto per soffritto (scalogno, carota, uno spicchio d’aglio), sale, rosmarino ed erbe aromatiche, un cucchiaino di miele d’acacia (facoltativo), olio q.b., farina q.b.

In una pentola capiente, alta ed antiaderente, mettete un giro d’olio per far soffriggere lo spicchio d’aglio, la carota e lo scalogno (o mezza cipolla) tritati. In una terrina mettete i pezzi di pollo lavati ed asciugati; insaporiteli con sale ed erbe aromatiche (timo, rosmarino, salvia) ed infarinateli leggermente. Appena il soffritto sfrigola mettete il pollo a rosolare qualche minuto.

Rigiratelo più volte per formare una crosticina poi aggiungete la birra fino quasi a ricoprirlo. Lasciatelo cuocere per 30-40 minuti rigirandolo ogni tanto perché non si attacchi e se vedete che la salsina è troppo amara aggiungete il miele (dipende dai gusti). Quando si è formata una salsa densa e saporita il vostro pollo è morbido e pronto da gustare!

Se non consumato subito si può congelare oppure riscaldare in forno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Aggiungi una immagine