Bellezza al naturale

pink-carnationCi sono momenti o situazioni in cui non abbiamo a disposizione il prodotto giusto o semplicemente ci va di provare un rimedio naturale con “ingredienti” freschi che abbiamo a portata di mano o fragranze scelte da noi… ogni tanto è una vera soddisfazione creare qualcosa con le proprie mani, soprattutto qualcosa di esclusivo perché inventato assecondando i nostri gusti, che quindi non si troverà mai in vendita!

OLI DA BAGNO

Si possono creare infinite combinazioni, l’olio ottenuto si può utilizzare nell’acqua del bagno o direttamente sulla pelle.

In un pentolino smaltato amalgamare mezza tazza di olio leggero, a scelta tra quello di mandorle, oliva, semi con un cucchiaio di erbe fresche (una o più); riscaldate il tutto senza giungere ad ebollizione, lasciate raffreddare completamente, filtrate ed imbottigliate utilizzando contenitori di vetro!

VIRTU’ DELLE ERBE

Sono stimolanti la menta, l’origano, la salvia ed il rosmarino; in particolare la menta migliora il metabolismo ed ha un effetto energizzante, l’origano riattiva la circolazione, la salvia è antinfiammatoria ed ha un’azione antisudorifera, il rosmarino riaccende il buon umore ed è un buon coadiuvante della memoria.

Sono invece rilassanti il basilico, la camomilla e la lavanda; il basilico distende i nervi e calma lo stress, la camomilla cura l’insonnia, la lavanda è calmante soprattutto per chi soffre di mal di testa.

oli essenzialiSe gradite dare una profumazione diversa e più accentuata utilizzate anche qualche goccia di olio essenziale; al di là della profumazione anche gli oli essenziali racchiudono ognuno proprietà e virtù di cui approfittare:

  • arancio – favorisce l’eliminazione delle cellule morte ed idrata la pelle secca
  • bergamotto – cicatrizzante, coadiuvante nella cura dell’acne e abbronzante
  • cannella –  stimola la circolazione, antisettica
  • cardamomo –  tonificante e calmante
  • carota –  nutriente e rivitalizzante, accelera l’abbronzatura
  • eucalipto –  antisettico, coadiuvante nella cura delle pelli impure e della forfora
  • gelsomino –  antisettico, soprattutto per pelli con eczema e dermatiti
  • geranio- antisettico, per pelli che soffrono di acne, herpes e psoriasi
  • iris –  antinfiammatorio, purificante
  • limone – rinfrescante, stimolante e astringente, per pelli e capelli grassi
  • maggiorana – indicato per curare i dolori muscolari
  • mandarino – rilassante e rinfrescante
  • melissa – calmante e stimolante, per pelle grassa e per forfora
  • menta –  antisettico e stimolante
  • mirra – cicatrizzante, antisettico, antinfiammatorio
  • mirto –  antisettico, calmante e depurativo
  • narciso – calmante e rilassante
  • neroli –  antisettico e calmante, utile per la couperose
  • patchouli –  antisettico, cicatrizzante e deodorante
  • pompelmo – disintossicante, astringente, rinfrescante
  • rosa – calmante e rilassante, tonificante ed afrodisiaco
  • sandalo – antisettico ed idratante
  • tea tree – stimolante ed antimicotico
  • timo –  stimolante, cicatrizzante e depurativo
  • vaniglia –  calmante e balsamico
  • verbena – antisettico e adatto per pelle acneica
  • vetiver –  rigenerante per pelli secche, antidolorifico
  • ylang-ylang – antidepressivo e rilassante della muscolatura, rigenerante della pelle
  • zenzero – antidolorifico e rilassante muscolare

SHAMPOO SECCOborotalco

Lo sapevate che in caso non ci sia l’acqua il borotalco può diventare uno shampoo d’emergenza? Se avete capelli biondi o castani applicatene un po’ sul cuoio capelluto e pettinate in modo da distribuirlo in maniera uniforme, infine spazzolate energicamente per eliminarne i residui.

Se avete i capelli scuri potete utilizzare la farina gialla, la farina d’avena oppure di mandorle: procedete come descritto sopra e otterrete capelli lucidi e sgrassati.

UN BAGNO RESTITUTIVO PER LE MANI

A parte il solito olio d’oliva che va bene quasi per tutto ma è difficile poi da mandare via ho scoperto che l’acqua di bollitura del riso serve a calmare le irritazioni e gli arrossamenti delle mani, per cui dopo aver cucinato l’insalata di riso… non buttate via l’acqua, immergeteci le vostre mani per qualche minuto!

SCRUB PRE-VACANZE

Ormai è risaputo che dopo uno scrub la pelle è più ricettiva a creme e trattamenti, inoltre è più preparata per l’abbronzatura.

Mescolando  pochi semplici ingredienti, reperibili in dispensa, possiamo preparare quello che preferiamo:

  • acqua e farina di mais
  • latte detergente e bicarbonato
  • yogurt e semolino
  • olio d’oliva e sale fino marino

Per i gomiti ed i talloni potete utilizzare semplicemente la sabbia strofinandola prima di un bel bagno…IMG_0219

Mi sono soffermata su intrugli e procedimenti semplici perché ormai si cerca qualcosa che velocizzi la vita piuttosto che farci perdere delle ore con maschere fatte di yogurt e centrifugati, cercando inutilmente di togliere la ceretta fatta con il miele o sciacquando per la decima volta l’impacco di olio d’oliva e uova…. per quanto la natura ci venga in aiuto certi ingredienti preferisco mangiarli!

Sarà divertente personalizzare le bottigliette degli oli da bagno o massaggio oppure utilizzare quelle dei succhi, ce ne sono di molto carine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Aggiungi una immagine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.