Archivi categoria: Arte e cultura

La Rocca di Angera e di Arona

 

Ho scritto questo articolo per partecipare al progetto Heritage dell’Associazione Italiana Food Blogger perché è più bello considerare il cibo inserito nel territorio, solo così si completa il quadro della nostra bella Italia.

Rocca di Angera

rocca angeraOgni volta che passeggio sul lungolago mi viene l’istinto di scattare una foto a questa magnifica fortezza che si staglia sulla riva opposta. A seconda della luce, dell’ora, del colore del cielo e del lago ritrovo un’emozione differente.

Arona è la prima cittadina turistica piemontese sulle rive del Lago Maggiore per chi arriva dalla Lombardia e anche dal Piemonte e non c’è da stupirsi quindi che fin dai primi mesi caldi sia presa d’assalto durante il fine settimana; è meno famosa di Stresa con le sue Isole Borromee, solo ad un quarto d’ora da qui e forse è proprio per questo che rappresenta una scelta alternativa.

Continua la lettura di La Rocca di Angera e di Arona

A scuola di teatro

teatroMi sono chiesta mille volte come facesse la mia amica Tiziana a recitare davanti ad un vasto pubblico di teatro e cosa l’avesse spinta ad imparare l’arte della recitazione.
Chi pensa all’attrice come ad un “mestiere” che può far raggiungere fama e successo, secondo me, non fa molta strada perché si tratta prima di tutto di una passione che nasce da dentro e,nello stesso tempo, di un percorso che porta ad una maggiore consapevolezza di sé mentre si vestono i panni degli svariati personaggi che autori di ieri e di oggi ci hanno voluto regalare. Paradossalmente i grandi attori hanno iniziato quasi per caso, seguendo questa spinta istintiva ed il successo è poi arrivato come effetto collaterale!

Continua la lettura di A scuola di teatro